PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Caos

Questa calma irta di intrighi morali
il tuo sguardo pone preziose le gesta di trionfanti respiri
la vedo e soffro
lei che mi scioglie con i suoi occhi infuocati.
Se potessi davvero piangere adesso
Mostrerei il caos che da molto tempo sopporto
Un ammasso di macerie che la mente calpesta
Il cuore brucia scomparendo nel mio orizzonte degli eventi.
Un caos profondo a cui l'intera esistenza consegna le chiavi della mia libertà.
Ai dei la misericordia
A me il giudizio delle mie azioni
La responsabilità delle mie vendette.
Ma poi in silenzio sto
con il cuore rivolto a te
luce nel disordine mio interiore.

 

1
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 22/12/2013 18:41
    Apprezzata ne la riflessiva sequela... Un caos da spazzare per ritrovarsi nell'igiene vitale...
  • Alessandro il 22/12/2013 18:18
    Efficace accostamento tra il caos interiore e un'inquietante calma esteriore. I versi sono un po' irregolari, una redistribuzione in questo senso gioverebbe all'opera.
  • Domiziana Gigliotti il 22/12/2013 17:14
    È bene piangere quando si sente il bisogno per sfogare rabbia, dispiaceri, delusioni... È importante eliminare subito "le macerie" che man mano si creano per evitare accumuli che poi non trovano spazio dentro l'anima fino a toglierne il respiro. Il giudizio delle tue azioni non sia mai una vendetta nè verso te stesso, nè verso gli altri, ma sia un sapersi realizzare. Auguri per un Sereno e Felice Natale.

3 commenti:

  • augusto villa il 28/12/2013 22:36
    Anche in questa poesia... gli ultimi sei versi si distinguono dal resto... Anche in questi... ci vedo una poesia... Bravo!
  • Alessio il 22/12/2013 17:52
    grazie Domiziana per il tuo consiglio, auguri anche a lei di un sereno Natale .
  • loretta margherita citarei il 22/12/2013 17:05
    UN PO CRIPTICA... piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0