username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Madre mia.

Liberami
o madre dall'intensa luce
indicami
la strada che porta all'anima
accoglimi
tra le braccia tue forti
esternami
il tuo canto
così ch'io possa sentirmi sereno
baciami
delicatamente la fronte
riscaldami
col tepore delle parole tue
vivimi
sempre nel profondo.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Raju Kp il 02/04/2008 19:39
    strada che porta all'anima... molto scorrevole
  • orlando di giorgio il 13/02/2008 19:26
    lirica profonda come il senso della vita e il coraggio di affrontarla... complimenti
  • Alessandro Castellarin il 10/09/2007 10:17
    Davvero bella!
    Scorre con eleganza!!
    Bravo!
  • Mario Vecchione il 09/09/2007 19:14
    ottimo componimento
  • Riccardo Brumana il 08/09/2007 23:33
    bellissima!!! l'avrei messa in categoria "preghiera" ammesso e non concesso che ti riferissi Madre Maria.
  • laura cuppone il 08/09/2007 15:17
    madre... madre mia...

    bella.. ciao L
  • Anonimo il 08/09/2007 12:10
    ... Madre che segue, Madre che consola. Vivrà sempre nella tua anima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0