accedi   |   crea nuovo account

Dedicato a voi

C'è chi canta
Le umane disgrazie
Rendendole vicine
E forse meno dolorose
Sempre dalla parte dei perdenti
In direzione ostinata e contraria.
C'è chi ha dedicato
La propria vita
Ad aiutare chiunque
Ne avesse bisogno
Sempre in prima linea
Contro tutti
Nel nome dell'amore
Perché l'indifferenza
È l'ottavo vizio capitale.
C'è chi non ha voluto odiare
Coloro i quali
Gli hanno rubato un terzo della sua vita
Ed ha subito voltato pagina
Combattendo pacificamente
Per lunghi anni
Percorrendo ogni giorno
La lunga strada verso la libertà.
Io non ho la sensibilità
Per cantare gli ultimi
La forza per dare loro
L'aiuto di cui abbisognano
La determinazione
Per cambiare un pezzo di mondo
Posso solo portarvi in me
E dire a tutti quelli che vogliono ascoltare
Che l'amore è l'unica risposta.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Alessandro il 26/12/2013 23:06
    L'indifferenza, un vizio capitale e attualissimo. Un utile invito a reagire.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0