username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Spirito della Luna

A lo scoccar
de la notte
a metà,
ne lo alto Cielo
lo Spirito de la Luna
c'è già,
no novo dì
e no novo anno,
co' Giano bifrontuto,
che vede ieri
e domani,
alza li suoi battenti
e ci augura
ogni bene,
co' calici colmi
e Bacco
che ci consola.

 

0
1 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 31/12/2013 18:40
    Tra sacro e profano un bell'augurio bifronte con un saluto al 2013 e uno sguardo di speranza per il Nuovo Anno.
    Auguri, Don
  • Anonimo il 28/12/2013 07:58
    Che lo spirito del nuovo anno ci inebri tutti
  • Rocco Michele LETTINI il 27/12/2013 18:41
    Che sia un prospero 2014 per tutti noi... UN FANTASTICO VERSEGGIO...
  • Anonimo il 27/12/2013 14:50
    che bella ed augurale lirica ricambio un abbraccio sentito
  • roberto caterina il 27/12/2013 13:33
    Auguri Don con calici colmi di buon vino come giustamente dici..

1 commenti:

  • Anonimo il 27/12/2013 12:22
    Grazie, Don, degli auguri che vuoi anticiparci con il tuo linguaggio poetico sempre così personale. Fervidamente te li ricambio. Che non siano, per tutti noi, solo vuote parole... Che tutti possiamo seriamente impegnarci per realizzare qualcosa almeno, concretamente, di ciò che sogniamo! Vera

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0