accedi   |   crea nuovo account

Presente silenzio

Come effervescenza
Che si spande nel mare

Questa mia fitta si sperde
Nell'espansione
Dell'onda

Nicchio sbocciato
Alla tua carezza
Fiumana che t'investe

Mi conduce in alto
All'azzurro dei tuoi sguardi


Così impalpabile
Lo spirito
Quando attraversa il tuo sorriso

Più tenero del raggio di sole
S'una rosa di primo mattino


Come lepidottero
Che sbatte ali lievi e sottili
Si flette sul ventre
Fra ciotoli e sabbia.

Scivola veloce il tempo
Che insolita tenerezza
In questo presente silenzio

 

0
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 30/12/2013 02:11
    Una vita dolce, fatta di sguardi e tenerezze... Una carezza al cuore di chi li vive in silenzio assaporandone ogni momento. Davvero bella
    Felice Anno Nuovo
  • Alessandro il 29/12/2013 21:57
    Un presente così mutevole da essere praticamente impercettibile nel suo scorrere, quindi in silenzio.
  • Rocco Michele LETTINI il 29/12/2013 18:12
    Sempre dai tuoi versi una riflessione da trasmettere... IL MIO ELOGIO E LA MIA LODE...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0