accedi   |   crea nuovo account

Passaggio lento

Cigola di gemiti
la porta del tuo scrigno
aprendosi al passaggio
dei miei baci.

E non c'è verso
di zittire il cigolio sensuale
ché i miei baci bagnati
sui tuoi cardini
la tua porta fan vibrare.

Neppur lo cerco in verità.

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 30/12/2013 12:40
    Personale e suadente allegoria appropriata di parole sensuali molgo bella
  • Caterina Russotti il 30/12/2013 01:02
    Un vero atto d'amore vissuto con pura passione. Davvero bella

2 commenti:

  • Giulia Aurora il 30/12/2013 12:44
    Volevo scrivere molto ..
  • Alessandro il 29/12/2013 21:56
    Intima e sensuale, metafora dello scrigno azzeccata.