accedi   |   crea nuovo account

Scadenza

Una nebbiolina leggera
fumiga sopra le case
al cielo piovigginoso
in vista della scadenza
dell'anno del tredici
dal secondo millennio.

Non ha dato molto
questo tempo trascorso
rispetto alle speranze
in tanti casi ha tolto
come per abitudine
d'un mesto passato.

Belle però le sue nascite
a ripagare dei lutti
con i sorrisi più teneri
sì che un ricordo guadagna
dolce fra le amarezze
mentre il nuovo già bussa.

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 30/12/2013 17:39
    UN ANNO CHE SE VA LASCIA AMAREZZE E GIOIE... E QUESTI TUOI DILIGENTI VERSI LO CONFERMANO... PIACEVOLE SEQUELA... IL MIO AUGURIO MICHELE DI UN FELICE ANNO NUOVO...

3 commenti:

  • Alessandro il 30/12/2013 19:09
    Sempre una nascita a ripagare dei lutti... chissà fino a quando sarà così. Il nuovo può morire?
  • Michele Prenna il 30/12/2013 17:43
    Buon 2014 a tutte le amiche e gli amici di PoesieRacconti!
  • loretta margherita citarei il 30/12/2013 17:38
    intensa molto bella, buon 2014 michele

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0