accedi   |   crea nuovo account

Uno sguardo, d'improvviso

Elegante e slanciata
Ti vedo così, d'improvviso
Cerbiatta mia dolce
Ti muovi decisa e veloce
Le gambe lunghe e affusolate
Un corpo armonioso
Il desiderio ardente accendi
E un pensiero costante rinnovi
Con il cuore palpitante ti cerco tra le vie
Cammino volando
Sulle ali dell'Amore
Volo sognando
Sui pensieri del mio Amore
Incrocio il tuo viso furbo
L'attimo di uno sguardo
Il cuore che batte forte
Che spinge nel petto
Il sangue che scorre
Che brucia nelle vene
Vorrei correre da te ma non posso
È solo un desiderio che cresce
Aspetto ancora, desidero ancora
Così più dolce sarà l'attesa
Per perdermi nel magico incanto
Di un nuovo incontro

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • stella luce il 31/12/2013 14:26
    passione e bel verseggio... mi portano a ricordi... ben arrivato nel sito e visto il tempo buon anno...
  • loretta margherita citarei il 31/12/2013 05:31
    MOLTO APPREZZATA BUON 2014

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0