PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La luna piena nel mio giardino

È calata la notte e con la luna
le ombre sono appena pronunciate;
le rose lungo il muro, ad una ad una,
assumono fattezze delicate:
la luna mi riserva il grande onore
di offrire al mio giardino il suo chiarore.

 

1
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 03/01/2014 00:11
    Piaciutissima, complimenti per il gioco di rime e il rigore metrico.
  • Domiziana Gigliotti il 02/01/2014 17:32
    ..."la luna mi riserva il grande onore
    di offrire al mio cuore pace e amore"
    Versi degni di apprezzamento.
    Felice Anno
  • Rocco Michele LETTINI il 02/01/2014 08:46
    Incantevole come una nitida foto...

4 commenti:

  • Mario Olimpieri il 03/01/2014 08:19
    Grazie, amici, per i poetici commenti.
  • nicoletta spina il 02/01/2014 20:57
    Versi delicati e intensi al contempo, dipingono un dolce momento con cadenza musicale. Molto bella
  • Anonimo il 02/01/2014 17:25
    Sempre incantevole un giardino inondato dalla luna... Bene lo hai reso. Grazie di averne condiviso la visione con noi. Mi hai deliziata.
  • Mario Olimpieri il 02/01/2014 16:52
    Grazie, Rocco, dei tuoi pregiati commenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0