accedi   |   crea nuovo account

Ogni volta

Ogni volta che parli d'amore
l'amore se ne và
forse su un cavallo bianco
tra le nuvole
in cerca di chi lo sa capire

Ogni volta che parli del dolore
il dolore se ne và
e cerca negli inferi
mille, milioni di mani
che vogliono accarezzarlo
forse per sentirsi vivi

Ogni musica finisce nel silenzio
è dentro che tutto si compie
non ci sono vittorie
nè sconfitte
solo un mare
mosso dall'alito di Dio

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 05/01/2014 17:05
    Apprezzate le anafore, che conferiscono all'opera un andamento quasi musicale, fatto di ritornelli. Amore, dolore e silenzio, tre parole mistiche strettamente interconnesse.
  • Caterina Russotti il 04/01/2014 15:29
    Meravigliosa, il silenzio nElle mani di Dio.
  • Rocco Michele LETTINI il 04/01/2014 13:45
    GRANDIOSA NE LA SUA MIRABILE SEQUELA... UNA SAPIENTE FILOSOFICA RIFLESSIONE...

2 commenti:

  • ciro giordano il 05/01/2014 18:34
    Onorato Vincenzo da così belle parole... ma grazie davvero a tutti, Rocco, Alessandro e Caterina
  • Vincenzo Capitanucci il 05/01/2014 06:11
    bellissima Ciro... ogni volta che parli... di un qualcosa esso se ne và... verità assoluta.. ed il Poeta maestro della parola è molto cosciente... di questi.. e sa che ogni musica nasce e finisce nel silenzio... dove tutto si compie... mosso dall'alito divino...

    si è stupenda Ciro.. per semplicità... profondità... e fluidità...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0