PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La corsa del tempo

Veloce prosegue
la corsa del tempo
lasciando memorie
sui cigli di strada.
Come il giorno
che invecchia
tra le braccia
della sera
così arriva
al capolinea
la nostra sofferta
essenza di vita.
Gli anni sono cavalli
che corrono sfrenati
verso i luoghi del riposo
e lasciano in bocca
il mesto sapore
dei viaggi finiti.
Non c'è più vento
che soffia sopra
gli argini rocciosi
ad increspar capelli
e giovani illusioni.
Il nostro vivere
ristagna dentro
un letto senza voce,
come il lento
fluire di un fiume
che s'appresta
alla sua foce...

 

0
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 09/01/2014 22:14
    È la vita che scorre velocemente nei tuoi bellissimi versi. Stupenda
  • Rocco Michele LETTINI il 09/01/2014 02:03
    Mirabile sequela forgiata diligentemente...

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0