accedi   |   crea nuovo account

Un cavallo bianco

Amore, amore, amore...
Amore, amore, amore...
È come ripetere una parola fino
... a perderne il significato.
Succedono cose
di cui non si parla
o non si scrive.
Che bruciano l'anima,
che tarpano le ali.
Ed allora ti fermi,
cerchi di bloccare
le lancette della vita;
di raccoglierne i pezzi
nel miglior modo possibile.
La mente vacilla,
cerca l'equilibrio, il benessere...
Ma l'orologio biologico
non si ferma,
corre velocemente.
È nella natura umana
dare un senso alle cose che accadono.
Cerchi allora quel cavallo bianco,
vuoi cavalcare la corrente...
Per non smettere di amare,
di essere felice...
Perché quando meno te lo aspetti...
la vita ti può sorridere.
Potrai di nuovo amare, amare,
amare...
E cavalcare la corrente...
... fino al successo della vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

12 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Tullio il 31/01/2014 10:04
    Ancora una volta una poesia che tocca profondamente il cuore... che con il suo mantra iniziale... ci fa` perdere.. nel non tempo... e ci trasferisce magicamente nella.. scuderia del cavallo bianco... espressione... di una natura superiore a quella dell`uomo legato ancora al tempo.. anche biologico... alla mente che mente... dall`anima bruciata.. dal niente.. Allora la grande ricerca.. la grande caccia della Dea Diana/poetessa.. parte.. al cavallo/spirito simbolo della Dea che mai fallisce... che non caccia per uccidere.. ma per bearsi della visione dello spirito/cavallo bianco ancora piu` splendente forse.. in una notte di Luna piena.. spirito che e` senza confini... cavallo che corre nei prati infiniti.. mai stanco perché.. divinamente.. bianco.. e`sinonimo di purezza e di eterna forza.. di eterna razza.. di eterna eleganza... di successo sicuro... Bellissima... canto/poesia di un cuore che sprizza divinità`... di una fedele cacciatrice D`amore... dall`arco d`argento perfetto.
  • Anonimo il 16/01/2014 15:32
    UN CAVALLO BIANCO, come ambito strumento per galoppare nella prateria variopinta del significato d'ogni cosa. La libertà dei sentimenti che cavalcano, all'unisono coi battiti del cuore, capace di seguire lo scandire del tempo dell'autrice, pur di giungere al traguardo della felicità agognata. Apprezzata nel bel contenuto.
  • Nicola Lo Conte il 14/01/2014 12:09
    Bello il cavallo bianco, come simbolo di speranza e libertà, capace di andare controcorrente, senza paura, verso l'amore e la vita.
    Che così sia!
  • Anonimo il 14/01/2014 10:02
    Amare senza reticenze, glissando le proprie mancanze e donando se stessi. Tu sai veramente amare e godere della vita.
  • Auro Lezzi il 12/01/2014 07:47
    Adelante scrissi col mio cavallo... E come nitrisce il tuo...
  • franco picini il 10/01/2014 21:58
    Una lirica sull'amore, che sicuramete è una parola abusata, ma ciò può non voler dire niente.
    Quando non lo si prova l'amore è certamente melenseria retorica, ma quando c'è e a volte, per fortuna, torna sulla nostra terra allora è come il tuo cavallo bianco, felicità vigorosa allo stato brado. Chi l'ha provato certamente condivide quella felice galoppata.
  • frivolous b. il 10/01/2014 13:21
    emotivamente perfetta!
  • Anonimo il 10/01/2014 12:40
    Poetare affascinante, carico di tensione emotiva... Bellissima complimenti!!!
  • Anonimo il 10/01/2014 11:42
    Pegaso, che venga col vento d'amore
  • Giulia Aurora il 10/01/2014 08:54
    L'amore che è distante e che ritorna in groppa ad un cavallo belle figure a dar vigore a questo scritto
  • Vincenzo Capitanucci il 10/01/2014 08:11
    Bellissima Caterina... già a 20 anni volevo cavalcare quel cavallo... Pegaso.. che mi portasse lontano dalla terra in un cielo stellato... dove la parola Amore... avesse valore...
  • Rocco Michele LETTINI il 10/01/2014 07:13
    Hop, hop cavallino bianco... trotterella, trotterella che il passato cambierà e successo porterà... Sapiente sequela Caterina.

8 commenti:

  • Rosarita De Martino il 02/02/2014 18:06
    Bella questa poesia che racconta il conflitto fra l'amore e l'illusione, ma ecco, cavalcando il bianco cavallo della speranza, nuovi orizzonti si aprono per l'anima. Con simpatia. Rosarita
  • Caterina Russotti il 11/01/2014 11:40
    Grazie a tutti dei vostri gentili commenti...
    Alessandro, hai ragione suona bene anche togliendo la parola amore. Grazie del consiglio. L'ho scritta così perché sono stata le prime parole alle quali ho pensato e poi i restanti versi son venuti da soli... A seguire quella parola..
  • Maria Rosa D. il 10/01/2014 21:15
    Bellissima l'immagine del cavallo bianco come immagine di speranza, di libertà, di rinascita dell'amore. Complimentissimi!!!!
  • Alessandro il 10/01/2014 19:47
    Molto carina, avrei evitato i due versi iniziali: "amore" è una parola troppo inflazionata ormai.
  • Anna G. Mormina il 10/01/2014 16:06
    L'Amore è dentro di noi, tutti proviamo questo sentimento, vorremmo darlo, riceverlo... non sempre si riesce perchè qualcosa si spezza e pensiamo che non riusciremo mai più ad amare... ma, quando meno ce lo aspettiamo, ecco arrivare 'il cavallo bianco'
    Bellissima poesia Caterina, brava!
  • Anonimo il 10/01/2014 13:13
    Non si può smettere mai di amare che è la cosa che più ci dà gioia. Corri ancora veloce con il tuo cavallo bianco!
    Bellissima lirica, come sempre le tue Caterina
  • Anonimo il 10/01/2014 08:45
    Mi piace questa metafora e l'apprezzo per la sua bravura.
  • Anonimo il 10/01/2014 07:44
    Bella l'immagine del cavallo bianco, simbolo di libertà ma anche di evasione, che permette di cavalcare ancora l'amore, anche se le cocenti delusioni della vita possono aver tarpato le ali ai sentimenti... ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0