accedi   |   crea nuovo account

Di solo amore

Quando alle caviglie
arriva come energia,
ad occhi chiusi
le carezze accompagnano baci
dalle labbra sfuggono
parole di solo amore.
Queste saranno
per sempre
perché nate fra sogno e magia.

Non puoi sbagliare.

La realtà
potrà ghignare
rinnegare
ma di quel che s'è detto
parte in cielo è volata
e se rovisti
fra interstizi
dell'anima
l'altra parte
trovi accoccolata.

 

1
6 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/01/2014 17:04
    Poesia intrecciata tra neorealismo ed ermetismo. Neorealismo un poco per la prosaicità dei versi, ermetismo per l'impianto ed il costrutto della lirica. Versi che fanno meditare.
  • Rocco Michele LETTINI il 20/01/2014 17:58
    Un decanto nato con la voglia di trasmettere, di emozionare, di far riflettere... IL MIO ELOGIO CHIRA
  • francesco contardi il 18/01/2014 15:56
    dolce e lieve. versi che prendono in considerazione la razionalità vera e i sentimenti puri. ci servono entrambi, ma nella maggior parte dei casi io preferisco accoccolarmi piuttosto che barricarmi nelle mura della realtà. bravissima Chira, un saluto e buona giornata
  • Caterina Russotti il 18/01/2014 13:25
    Niente di più vero e condiviso in questi tuoi bellissimi versi.. Brava Chiara. È sempre bello leggerti
  • ciro giordano il 18/01/2014 13:03
    e'bella questa considerazione psicofilosofica in chiave poetica.. Ne son convinto anch'io, spesso, anzi quasi sempre la realtà fa a pugni con quello che sentiamo, ma quello che sentiamo non per questo è falso...

6 commenti:

  • Anonimo il 19/01/2014 05:30
    Un amore nato tra sogno e magia non può finire resta sempre accoccolato nell'anima.
    Un poesia molto bella e dolce!!!
  • Anonimo il 18/01/2014 19:16
    Vero, condivisa, bella, magica poesia... brava Chiara, molto piaciuta... rientra nella mia Weltanschauung. ciaociao
  • loretta margherita citarei il 18/01/2014 18:48
    molto bella complimenti chira
  • Anonimo il 18/01/2014 16:31
    bella lirica letta molto volentieri... delicata e raffinata
  • Alessandro il 18/01/2014 15:45
    Dualismo tra la realtà meschina e l'interiorità, il tutto diligentemente espresso.
  • oissela il 18/01/2014 14:57
    Quando la parola diventa coccola, è un tintinnio dell'anima anche solo a ricordare. Componimento garbato e di valore.
    Ciao.
    Oissela

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0