username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Da che mondo e mondo gira così

All'infelicità non c'è mai fine

Guardando i bambini che soffrono
se pensi ai malati soli e persi nelle loro menti
Se senti troppo sulla pelle
i guai di questa vita
Se ti svegli sempre imbronciato con la luna storta

Non ci sarà mai per te un'aurora di sole!

Da che mondo è mondo gira così
Con le sue contraddizioni forti...

Lacrime inconsolabili!

Ma se il tuo cuore riuscisse a donare la luce di un sorriso
Se i tuoi occhi cogliessero le stelle nelle notti più nere
E se lo sguardo sul mondo si dipingesse di cielo

Berresti da un calice d'oro l'infinito amore

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/01/2014 18:04
    Bere dal calice d'oro dell'infinito amore è l'aspirazione irrinunciabile di chi ama... UN DECANTO DA MEDITARE PER LI SUOI RIFLESSIVI VERSI...
  • Alessandro il 19/01/2014 20:32
    A volte ci si sente impotenti di fronte alle ingiustizie del mondo, che si riversano sui più deboli. Piaciuta
  • AlfaCentauri il 19/01/2014 17:01
    il mondo gira e l'uomo su di esso, ormai da millenni. ora l'uomo gira meglio di prima ma i sentimenti non cambiano. i dolori fanno parte della vita e se accadono bisogna non remare contro. chi riesce a donare sorrisi nonostante tutto è una persona da prendere ad esempio. "soffrono in silenzio ma per amore non lo fanno vedere ed il loro donare li ricompensa e colma"
  • francesco contardi il 19/01/2014 16:16
    Cara Loretta e cara Karen. Fidatevi di me, (purtroppo e ripeto purtroppo) di dolori immensi ne ho passato uno anni fa e un altro lo stò passando ora. L'unica via oltre il reagire e l'autodistruggersi. Però mi sono fatto una sola domanda (che ovviamente avrà risposta quando sarà il momento):se all'età di 31 anni Dio mi ha fatto passare tutto ciò un motivo ci sarà, e se mi fa ancora vivere prima o poi una spiegazione me la darà. Tutto qui. altrimenti x me già è dura cosi, se, come scrive Karen, mi sveglierei smp imbronciato e con la luna storta, diverrei pazzo e mi ammazzerei! la vita è cosi, è anche questo. e ogni storia è a se.
  • Anonimo il 19/01/2014 16:15
    Meravigliosa Karen sublime!!!
  • loretta margherita citarei il 19/01/2014 15:06
    si fa presto a dire il mondo gira così, mia cara, a volte molte persone sono colpite duramente dalla vita. ad esempio rova a dirlo alle persone che hanno perduto i figli prematuramente! comunque è un bel messaggio positivo il tuo

14 commenti:

  • Anonimo il 20/01/2014 12:42
    Hai ragione Karen. Ho imparato qualcosa dalle persone che stavano peggio di me... partendo dai bambini, algli anziani.
    Vi sono persone che hanno una forza infinita, pur avendo grossi problemi, riescono a trasmettere forza anche agli altri.
    Ora la vita l'amo più di prima, proprio perché ne ho passate...
    Quando sto bene, ringrazio Dio e abbraccio il mondo.
    Scherzo, rido, faccio la matta. Quando sono proprio giù... mi chiudo, non mi faccio vedere.
    Vi sono persone invece, che piace farsi compatire, fare la vittima... per molto meno! E non fanno nulla per cambiare le cose... perchè... in fondo stanno bene così!
    Bravaaaaaaa!!
  • Anonimo il 19/01/2014 20:06
    Karen, i tuoi scritti, come quelli di pochi tra cui Caterina, non sono costruiti " a tavolino " , come lo sono molti letti, con i loro autori in cerca di paroloni letterari ad effetto, credendosi poi dei " sommi poeti " , i tuoi e ribadisco quelli di pochi, sono versi di vera e pura emozione, dettati dall'anima, quindi vera " poesia " . Vincenzo
  • Anonimo il 19/01/2014 20:00
    Il mondo gira così e sono d'accordo con lei.
  • karen tognini il 19/01/2014 17:41
    ahahah.. Oddio Vincenzo.. Tu l'acca io gli apostrofi...
    Grazie.. gli errori mi vengono spontanei...
  • Vincenzo Capitanucci il 19/01/2014 17:19
    e se qualcuno "ha" memoria... scusa Karen... ho perso la H...
  • AlfaCentauri il 19/01/2014 17:02
    (un'anima e un'aurora vogliono l'apostrofo) ciao!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 19/01/2014 16:51
    e se qualcuno a memoria... sa di quale calice stiamo parlando...
  • Vincenzo Capitanucci il 19/01/2014 16:46
    Se i tuoi occhi cogliessero le stelle nelle notti più nere
    Berresti da un calice d'oro l'infinito amore...

    qui sta la grandezza del messaggio... di Karen... ma forse per capirlo sino in fondo... bisogna aver bevuto a questo calice d'oro...
  • Anonimo il 19/01/2014 16:30
    Sì, ce n'è tanto di dolore da vivere!... Un motivo in più per non aggiungerne altri con le nostre reazioni negative e cercare invece, con tutti noi stessi, di reagire, unicamente con ciò che vorremmo: BENE e AMORE! Un forte abbraccio, Karen, a Te ed a chiunque soffre.
  • karen tognini il 19/01/2014 16:27
    Francesco hai un anima bella e pura... e non ho mai riscontrato in te atteggiamenti negativi vero chi se la passa meglio...
    La vita è una questione di fortuna.. la ruota gira e del domani non c'è alcuna certezza...
    Io amo le persone che malgrado tutto riescono a vivere... a prendersi una fetta di speranza... ne conosco molte...
    Una mia cara amica ha perso sua figlia.. in un incidente stradale...
    È vero ha altre figlie... ma il suo dolore parla nei suoi occhi... ma malgrado tutto va avanti.. si cura... sorride alle altre figlie.. con un dolore immenso nel cuore...
    Chi soffre ed è invidioso della felicità altrui ha un anima poco sensibile e piena di astio inutile...
  • karen tognini il 19/01/2014 15:16
    Loretta... credo di averlo specificato bene : Ci sono dolori che se ti capitano ti rovinano la vita per sempre.. e non c'è sole e amore che possa farti ritornare serena...
    Ma in generale chi più chi meno nella propria vita affronta dolori e periodi brutti...
    Io per esempio non ho avuto una bella infanzia... ma non per questo mi sono inacidita...
    Molte persone diventano invidiose della felicità altrui...
    e si rodono e crogiolano nei loro problemi.. piangendosi addosso
    Non è l'atteggiamento giusto...
    Conosco persone meravigliose.. che hanno addosso problemi enormi... hanno sviluppato una sensibilità eccezionale... regalando il loro sorriso al mondo... malgrado tutto!
  • loretta margherita citarei il 19/01/2014 15:07
    scusa la faccina sul commento, me ne sono accorta che è venuta fuori da sola
  • Anonimo il 19/01/2014 14:20
    bella karen... un sorriso regalato torna sempre... bella lirica, la chiusa é bellissima e tocca la corda del cuore...
  • Vincenzo Capitanucci il 19/01/2014 13:51
    Grande Verità Karen... ovunque c'è dolore.. e Tu come tutti noi... lo sai benissimo... sono a volte lacrime che non possono trovare consolazione.. ma c'è modo e modo di affrontarle... cercando di rimanere sempre positivi... senza seminare intorno a noi sconforto.. con continui piagnistei a volte anche acidi e rabbiosi...
    dobbiamo cercare nel nostro cuore... malgrado il buio che l'opprime la luce di un sorriso... cogliere stelle anche nelle notti più buie... dipingerci cielo... bevendo da un calice d'oro... a noi continuamete offerto... infinito amore...
    grazie d'averla scritta Karen...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0