accedi   |   crea nuovo account

Vecchio tronco

Vecchio tronco scavato,
adagiato sull'erba,
come stessi riposando.
Tu che i prati li hai sempre visti,
dall'alto dei tuoi rami.
Orgoglioso, solido
offrivi rifugio e ristoro
a chi ne aveva necessità.
Fresco sollievo ombroso
per villici accaldati, giovani amanti,
pellegrini in cammino.
Il vento di mille tempeste
fischiò forte fra le tue fronde,
facendoti inclinare,
strappandoti rami e foglie.
Tu, indomito, al fin del turbine
tornavi a svettare ritto come sempre,
rinnovando foglie e rami.
Miriadi d'uccelli hai visto nascere
sui rami tuoi.
Poi in una lunga giornata d'estate,
fosti brutalmente abbattuto, estirpato.
Dissero loro, per nobil causa, in realtà
per miserrima superstrada, una delle tante.
Venisti proditoriamente smembrato,
ti fecero a pezzi, legna da ardere.
Ora resisti ancor, per strano disegno.
Giaci su questo prato verde, dimenticato.
Da generoso quale sei, pur tarlato e marcio,
offri ancora rifugio,
a chi tana non ha...

 

0
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 19/01/2014 20:42
    Gentile e dignitoso fino alla morte, il vecchio tronco, come un saggio che ha molto da narrare. Ottima

5 commenti:

  • Mario Bruno (Ciancia) il 05/02/2014 17:04
    Una bellissima poesia
    di un vecchio tronco
    che pur marcendo
    offre ancora ospitalità
    a che ne ha bisogno.
    Letta con molto piacere.
  • nicoletta spina il 20/01/2014 08:56
    La saggezza degli alberi e la loro ospitalità e bellezza hanno molto in più rispetto alla pochezza dell'uomo. Bellissimi versi e intenso sentire.
  • Pino il 20/01/2014 00:33
    Versi molto belli. Mi permetta di dirle un semplice bravo.
  • Anonimo il 19/01/2014 19:15
    refuso scusa -essendo-
  • Anonimo il 19/01/2014 19:14
    bellissima lirica che parla, in sentiti versi, di esseri generosi... anche da me decantati in racconti e poesie... piacere di rileggerti complimenti anche se i miei complimenti, essenso molto bravo, lasciano il tempo che trovano...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0