PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lassm sta

Lassm sta si già tien a na guaglion,
nun me cerca'
me stai facenn mal over,
comm aggia fa
io nun riesco a sta senza te penza'.
Nun ce penza'
si sto male cchiu d'ajer
nun ce penza'
appartien a nat'ammor,
che male fa,
ma io so sempe pront a t'aspetta'.

 

1
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/01/2014 08:51
    bella poesia, e poi con il contorno della dialettica resa ancor più interessante, bravo
  • Rocco Michele LETTINI il 20/01/2014 05:53
    Il soffrire in amore in un decanto mirabilmente forgiato...

3 commenti:

  • Carmela Vito il 20/01/2014 15:07
    grazie ragazzi siete stupendi.
  • Anonimo il 20/01/2014 05:08
    Carmè CHISTE TE FA TROPPO suffri!
  • Pino il 19/01/2014 23:53
    Bellissima poesia. In una lingua che per me è come musica. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0