accedi   |   crea nuovo account

De sidere

La notte arrivi così,
Col sorriso sulle spalle
E inondi di lavoro e di gente
La mattina della mia esistenza.
Ladro di sonno, blu non ha più
Questa tetra terra
senza lo sguardo smarrito
che la nutriva adesso è in guerra
perfino con quelle stelle,
Ed era scritto dove?
È in piena il dolore, nessuno!
Solo le lacrime sul petto,
La sera, quando svanisci.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 22/01/2014 00:38
    E quando il buio arriva, lacrime inondano i pensieri della gente smarrita in questa terra in guerra... Stupenda
  • Anonimo il 21/01/2014 20:30
    Le ombre della sera assalgono i pensieri

1 commenti:

  • Alessandro il 21/01/2014 21:25
    Lacrime serali che tracciano una mappa stellare sulla pelle. Apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0