username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Orgoglio mio

Orgoglio mio
Compagno fedele di vita
Essenza prima del mio Ego
Ritto mi faresti anche se fossi curvo
Saldo anche quando tutto intorno trema
Finto sano anche se malmesso
E muto anche in preda al dolore
Non ti cerco ma sei dentro
Non ti chiamo ma sempre rispondi
Quando il volto è vampa e il petto gonfio
Quando denti e pugni stringo
Arrivi sempre e bussi forte
Cieco, furioso e mai domo
Squilibrato e senza ragione
Sangue al cervello
Quante volte esplodi e mi imbarazzi?
Quante volte strabordi dal petto mio?
Tante volte mi hai salvato
Tante volte ho maledetto il tuo apparire
Non ti cerco, non ti chiamo
Ma sei parte di me e Io di te
Compagno fedele di vita
Orgoglio mio

 

1
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 22/01/2014 00:24
    L'orgoglio, un tratto della tua personalità che ti contraddistingue che a volte ti imbarazza ed altre volte è la tua forza maggiore. Stupenda

2 commenti:

  • stella luce il 30/01/2014 21:07
    l'orogoglio salva e distrugge... ma fa parte di noi
  • Alessandro il 21/01/2014 21:34
    Vero, l'ego è sempre fedele, a volte oltre il dovuto, e perciò ci rende ciechi. Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0