accedi   |   crea nuovo account

Aver fede

fuggo
la furia dell'uragano
che nere nubi ammassa
sul mio orizzonte
affidandomi alle divine
provvide Mani.

Rincuorata nello spirito
leggera, a piedi nudi cammino
sulla sabbia che scivola
fra le dita

librando poi
in un cielo azzurro
come un aquilone colorato
in cerca di luce

 

3
7 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 24/01/2014 22:21
    Non abbandonare mai la tua fede... bellissima complimenti!!
  • Caterina Russotti il 24/01/2014 19:04
    Il cammino della vita... Fatto anche di nubi scure... Ma la speranza che qualcosa cambi, vive in quella luce che si intravede nel cielo. stupenda
  • Vincenzo Capitanucci il 24/01/2014 16:19
    Con fede... malgrado le nubi nere... cammino sullo scorrere del tempo... con ali di aquilone..

    Brava l'Or...
  • roberto caterina il 24/01/2014 11:33
    la fede è una costante della tua vita e dei tuoi scritti e indubbiamente ti fa essere un aquilone colorato in cerca di luce..
  • Rocco Michele LETTINI il 24/01/2014 10:36
    Mi rivedo bambino in cotanto fantastico verseggio... LA MIA LODE LORY
  • Anonimo il 24/01/2014 10:28
    Librarsi leggeri, raggiungendo l'Eterno, godendo delle bellezze marine. Brava!

7 commenti:

  • Mario Olimpieri il 26/01/2014 15:20
    Per chi ha vera fede le nubi si ammassano e poi si dissolvono.
  • Alessandro il 25/01/2014 16:10
    Il cielo che da tempestoso si fa sereno, riflettendo i nostri travagli emotivi.
  • Dolce Sorriso il 24/01/2014 22:33
    la fede... grande Lori...
  • Anonimo il 24/01/2014 17:05
    ... librando poi
    in un cielo azzurro
    come un aquilone colorato
    in cerca di luce...
    Bella e condivisa, mi piace molto la chiusa.
    Bravissima super mitica Lor!
  • Fabio Mancini il 24/01/2014 14:17
    Misurate le tue immagini per descrivere la fede. Ormai tutti conoscono la tua sensibilità ed il tuo credo. Ciao, sorellina. Fabio.
  • Anonimo il 24/01/2014 12:37
    Affidarsi alla Provvidenza per superare la tempesta e librasi nel cielo leggera come un aquilone... Bellissima lirica con splendide immagini poetiche!!!
  • Anonimo il 24/01/2014 11:39
    Un anima pura è sempre protette dalle divine mani

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0