accedi   |   crea nuovo account

Splendore

Sei come il sole
che dall'acque sorge ogni mattina
che ancora si può guardare,
sei come il dio del mare
che emerge fra gli scogli
cielo terra mare par così toccare
sei raggio steso ad asciugare
nel fermo immagine splendi
solo tacere si possa, no
nulla so paragonare.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 25/01/2014 14:00
    Sei luce che rende luminoso il mio cammino... Fantastico verseggiar...

3 commenti:

  • lidia filippi il 20/04/2014 20:52
    Che bella! Una carezza per il cuore. Poesia elegante e appassionata, letta d'un fiato. Complimenti!
  • loretta margherita citarei il 25/01/2014 19:01
    bella , piaciuta molto
  • Caterina Russotti il 25/01/2014 11:59
    Bellissima poesia a dedica della persona che è stata capace di riscaldare il tuo cuore...
    Tanto da farti scrivere questi mirabili versi. Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0