PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Silenziosa bellezza

Una lode come Argo
ha cento occhi che
la trascinano verso
il vento e il sole
ma solo un paio di sguardi
la sospingono
dove è la serena luce
e il vostro bel nome
e chi formò la voce
della silenziosa bellezza.

A che serve un messaggio chiaro
se non è fatto con smalto azzurro
e non ha il fumo bianco
della mattina o della sera?
I pellerossa - i loro capi- conoscevano
la magia dei sogni fatti sotto la neve
quando le lodi
erano fiumi di cristalli destinati a rompersi
presto se non trovavano subito la bellezza
di un sorriso che ha affrontato molti pericoli.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0