accedi   |   crea nuovo account

Resa dei conti

Ego,
simplex creatura
e peccatore maximum,
ve dico,
colui che
pe' noi
su la Croce
inchiodato fuit,
oggi in mezzo a noi
de novo est,
e li conti uno
ad uno facere,
ma non ce falcia,
bono sta,
e ce conta,
scartando qui e là
li più insolenti,
che pe' lo prossimo suo
pietade nun hanno.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 26/01/2014 18:58
    Stupendo ricercare il Signore per ricordarlo de la sua grandezza...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0