accedi   |   crea nuovo account

Dalla vita all'eterno ( 18 anni: Testo di una mia vecchia canzone )

Dolci illusioni cavalcano l'aria, nell'ora tarda al cospetto della luna.
Un corpo dolce si culla nell'abbandono, volando la sua anima scopre le stelle.
Trasportata nel vento da una folata irreale, si tuffa e si posa sulla rugiada dei prati.
Nella pace sconfinata di là dal tempo, la fantasia è affascinata da orizzonti sconosciuti.
Dolcemente una fiammella, sulla terra, si spegne, e raggiunge impalpabile quel mondo sereno.
Sprazzi di sole dipingono l'aria, odore di fresco, sapore di vita.
Un corpo giace, sul volto un sorriso, negli occhi svaniti una luce irreale.

12

l'autore Nicola Lo Conte ha riportato queste note sull'opera

Testo di una mia vecchia canzone, senza pretese, ve la propongo solo come una memoria storica. Sperando nella vostra clemenza! :)


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 31/01/2014 08:27
    La trovo seppur malinconica molto bella dall'inizio alla fine, anche se mi ha colpito molto il finale. Complimenti
  • Anonimo il 27/01/2014 22:11
    Molto bella apprezzata!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 27/01/2014 09:51
    l'anima... volando... in dolce abbandono... porta una stella nella rugiada dei prati..
    Sono delle bellissime immagini Nicola... dolce fiammella che la terra spegne...
    Ho provato a cantarla... ma non ci sono riuscito.. ma non faccio testo... sono stonato come una sorda campana..
  • Rocco Michele LETTINI il 27/01/2014 06:51
    E il viale verso l'eterno... in un cammino di fantasia affascinato da orizzonti sconosciuti... Sapiente decanto... IL MIO ELOGIO E LA MIA SERENA SETTIMANA...

19 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 31/01/2014 18:55
    Carissima Carla, non mi dire anche tu suoni la chitarra!!!
    Magari capiterà di suonare e cantare insieme...
  • Anonimo il 31/01/2014 17:39
    la clemenza mettuiamola da parte la trovo molto bella... un tempo suonavo o meglio strimpellavo la chitarra... sarebbe stato carino provare... bravo Nicola
  • Nicola Lo Conte il 31/01/2014 12:24
    Grazie, Caterina... riconosco che un simile testo non mi aspettavo potesse piacere... dunque sono piacevolmente sorpreso!
  • Nicola Lo Conte il 30/01/2014 20:09
    Grazie, Grega, sai che non la canto da tantissimi anni? Quasi quasi vado a cercare la registrazione e la riascolto, se la trovo!
  • Greca Cadeddu il 30/01/2014 17:07
    Bella! Di triste contenuto, ma sarebbe bello sentirla cantata. Complimenti!
  • Nicola Lo Conte il 28/01/2014 19:26
    Difficile cantarla, cara Paola, magari la suoneremo insieme, se un giorno, la vita, ce lo consentirà...
  • Anonimo il 28/01/2014 16:41
    È meglio che non la canto Nicola! Posso suonare la chirarra come facevo quando ero bambina!
    Piaciuta!
  • Nicola Lo Conte il 28/01/2014 10:39
    Grazie, Maurizio, per la tua graditissima recensione...
    Buona vita...
  • Nicola Lo Conte il 27/01/2014 21:25
    Vero, caro Giacomo... un binomio perfetto... incoraggialo a suonare e creare, inoltre la cassa acustica, appoggiata alla pancia, risulta curativa e riequilibrante.
  • Anonimo il 27/01/2014 17:18
    Nicola, te lo chiedo perché anche mio figlio ha la tua passione... a me piacciono molto i cantautori con la chitarra... sembra che sia l'unico binomio possibile, o no?... ciaociao
  • Nicola Lo Conte il 27/01/2014 17:12
    Grazie, Giacomo, per le tue parole. Da ragazzo vivevo in simbiosi con la mia chitarra... ora la suono saltuariamente. Ho composto, negli anni tante canzoni, alcune anche belle, ma non sono su You Tube.
  • Nicola Lo Conte il 27/01/2014 17:08
    Grazie, Mariella, sono piacevolmente sorpreso nel constatare che questo testo possa piacere...
  • Anonimo il 27/01/2014 13:09
    La trovo molto bella anche come prosa, oppure poesia prosastica... chissà la musica com'é? l'hai messa su you tube?... alcuni lo fanno... ciaociao
    P. S. suonavi la chitarra?
  • Anonimo il 27/01/2014 12:52
    Stupende parole capaci di emozionare e bellissime le immagini!!!
  • Nicola Lo Conte il 27/01/2014 10:58
    Beh, caro Vince, neanche io l'ho più cantata! ...
    La musica era, comunque, un po surreale e non facile da cantare!
  • Anonimo il 27/01/2014 10:51
    Carissima Loretta, ti è piaciuta davvero?
    Grazie per avermi letto...
    Buona settimana...
  • Nicola Lo Conte il 27/01/2014 09:29
    Carissima Loretta, ti è piaciuta davvero?
    Grazie per avermi letto...
    Buona settimana...
  • Nicola Lo Conte il 27/01/2014 09:28
    Grazie, Rocco, sei davvero molto clemente!
  • loretta margherita citarei il 27/01/2014 06:55
    MOLTO BELLA COMPLIMENTI NICOLA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0