PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Altruisti

Nei cimiteri viventi ove batte
di poco il Sole e la pietà trasogna,
riceve chi è smarrito, chi abbisogna,
sdegnati gesti e lettere scarlatte

dai portatori insani di cravatte:
si veste ammodo la pingue carogna
che oppone tristi inganni a sua vergogna.
Ma un dono scaccia mille malefatte:

ridenti o mesti, sempre a porta aperta,
mai reclamando il tutto a lor dovuto,
permangono gli eroi senza un altare.

Ci rifà umani il semplice recare
a voi un amichevole saluto,
silente schiera che il clamor diserta.

 

5
7 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 04/11/2015 17:32
    Stupendo sonetto che, con l'inconfondibile stile del bravo autore, impreziosisce l'aureo contenuto e l'emblematico concetto, espresso sul tema trattato. "Altruisti" sono anime oramai dimenticate, pur se hanno lasciato tangibili segni all'umanità, con un contributo ricco di sentimentali valori. Pubblicazione apprezzata e piaciuta!
  • Anonimo il 04/02/2014 10:05
    Un vero sonetto dalle caratteristiche foscoliane. Versi profondi ed ispirati che ci fanno sentire un po' in... colpa...
  • Vincenzo Capitanucci il 04/02/2014 03:12
    Grande Maestria... ottima Alessandro...
  • Alessandro Moschini il 29/01/2014 22:11
    Sempre raffinati i tuoi versi, di grande significato ed intensità. Magistrale questa tua.
  • Anonimo il 27/01/2014 22:33
    Un procedere poetico profondo e interessante!!!
  • ciro giordano il 27/01/2014 19:00
    un applauso per quello che hai detto, per la sferza che hai giustamente usato, quasi un'invettiva

7 commenti:

  • Mario Bruno (Ciancia) il 05/02/2014 16:02
    Mi è piaciuta molto
    per la bellezza dei versi
    per espressività
    e per contenuto.
    I miei complimenti e
    un saluto di stima.
  • Ugo Mastrogiovanni il 03/02/2014 09:19
    Versi bene organizzati per rima e struttura, tosti, veri e... chi ha da intendere intenda.
  • Anonimo il 01/02/2014 17:38
    Una poesia da vero maestro.
  • Greca Cadeddu il 30/01/2014 16:11
    "silente schiera che il clamor diserta"
    Spero di non fraintendere: leggo nei tuoi versi un'intenzione di dedica, ben riuscita, per tutte le "schiere" sociali; i diversi, così definiti dall'ignoranza di massa. Complimenti!
  • augusto villa il 29/01/2014 18:10
    Oltre che essere simpatico. ..è scritto davvero bene!
  • Rocco Michele LETTINI il 27/01/2014 19:09
    L'altruismo... Vitamina che rinfranca... UN SONETTO AD HOC...
  • loretta margherita citarei il 27/01/2014 16:38
    ben descritti gli altruisti, perle rare oggi, piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0