accedi   |   crea nuovo account

Attimi

Mano nella mano
in riva al mare,
a piedi nudi
lambire il bagnasciuga.

La brezza,
dal profumo afrodisiaco,
sentirsi contagiare
al suo ansimare.

Liberare il sogno
al suo respiro.

Il cuore
che ci salta in gola,
l'Anima
che ride dentro il petto.

La Luna
veste voglie sconce,
verginità donate
al bisbigliar di Stelle.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0