PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poetry-therapy

Non è scarobbochiando un foglio
che si acquista amore e
serietà e saggezza.
Più volte lo sento dire
e deve essere vero.
Ma
bisogna intendersi.
Non da un unico codice
si può pensare di avere
tutto e in più la serenità

eppure da lucenti giri
e noiosi incendi
io vedo l'anima
che recupera antichi regni
e cerca il canto di sia pur vaghe
sirene.

A questa maggiore dolcezza
il pensiero di nuovo
nasce

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/01/2014 10:14
    La poesia vista come terapia per curare un cuore in trincea... E chi meglio di Te la può indicare... IL MIO ELOGIO ROBERTO...
  • Anonimo il 28/01/2014 09:25
    Attraverso la poesia l'anima mia si libera dai condizionamenti, riesco a riacquistare serenità e guardo il mondo nella sua reale dimensione: una sfera che gira instancabile e trascina con se le nostre passioni, i nostri egoismi, le nostre ansie ed anche la nostra vita.

2 commenti:

  • Alessandro il 28/01/2014 20:59
    Forse non si acquisisce saggezza, ma è un ottimo anti-stress, come giustamente tu dici.
  • loretta margherita citarei il 28/01/2014 11:20
    è una terapia che fa bene all'animo, di sicuro costa meno dello psicologo, piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0