username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Più non rimembro la purezza

Perso ricordo di dolcezza
tua immagine protetta
da sentimenti di purezza.
Simil sangue corrente nelle diverse vene,
ricercavo ancor quell'impedita unione
nel mio spirito un po' perso.
Eguali palpitazioni forse cantan insieme
nell'armonia fastidiosa
'ove appar la rottura.
Sogno lucido dei tuoi occhi,
già speravo fossero meno impauriti
e la presa tra le braccia tue
vero trionfo del'umano.
Ma la società è maledizione
e dagli occhi suoi attenti
sempre hai cercato di scappare.
Non è facile rischiare,
ma chi davvero vuole,
un po' cerca d'osare.
Più non rimembro la purezza
introvabile stima, amore andato perso,
ma io non mi dispero.
Solo cerco ancor quel cassetto
dove poggiare tutti i frammenti
ch'io ancora ho di te.
Ma giuro ho perso per strada
il tuo vero ricordo
or che vedo veleno dentro te
e le parole tue
prive di passata purezza.

 

0
6 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/01/2014 18:20
    Lo sublim titolo incorona quanto decantato con la purezza del tuo sincero... IL MIO ELOGIO GIULIA
  • Tullio il 28/01/2014 15:20
    Un grande Cuore pien di coraggio si erge tra queste ben composte.. leggiadre.. linee.. Un Eroe.. che ha il coraggio di parlare della eterna giovane e ricca Purezza.. parola.. che ai nostri giorni fa` .. solo cosi` Paura. Ma sembra che cosi` debba essere.. affinché si comprenda quanta disperazione ci porti la sua dolce sorella.. Impurezza.. che e` solo capace di donar Sventura.. infatti Impurità` se la canta e se la suona nel nostro mondo.. ma ancor.. sol per poco.. infatti.. Tutto.. e`in via di Rottura.. e quindi.. finalmente... sara`presto peri-tura.. perché come certamente il gran poeta sa`.. c`e` solo una chiave capace di aprire quella serratura.. ed e` Purezza... per invitare a festa magica avventura e salutar via per sempre lei.. la triste sventura. Puramente grandiosa.
  • frivolous b. il 28/01/2014 14:23
    bella poesia ben scritta... solo che questa estenuante ricerca della purezza sembra un po' maniacale no?... ma magari, anzi sicuramente, come sempre io mi sbaglio!

6 commenti:

  • Giulia il 28/01/2014 22:02
    Vi ringrazio infinitamente!
  • oissela il 28/01/2014 17:23
    Mi piace lo stile che trovo suggestivamente leopardiano.
    Componimento di valore.
    Complimenti.
    Oissela
  • Giuseppe Pennella il 28/01/2014 17:05
    Poesia bella che fa riflettere
  • Tullio il 28/01/2014 15:24
    Scusami... Eroina... cara Giulia.. scusami ancora.
  • frivolous b. il 28/01/2014 14:52
    Capito! Comunque rinnovo i complimenti!
  • Giulia il 28/01/2014 14:29
    Ti ringrazio. Beh, magari lo sarà pure, ma aver a che fare con parole non sentite e comportamenti ''privi appunto di purezza'', non è cosa che amo. Con quel poco che di incontaminato ancora ci resta, penso che i almeno i sentimenti sia bene lasciarli esprimerli esattamente come sono!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0