PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ancella d'inverno

La neve scende
e porta via il freddo dal cuore
Ci è testimone il fuoco del camino
e infiamma i sensi
ché le mie mani
sulle tue natiche
furiosamente
verso di me ti spingono.
Cola l'amore mio invasore
dal tuo ventre
nello spazio temporale
conquistato dalla quiete.
Mi appartieni.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 30/01/2014 03:12
    Una piacevole sequela amorosa... costrutta co la tua solita passione che ti caratterizza...

2 commenti: