PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Povero chèri

Era guerra di lenzuola
un combattimento sul materasso
tra finti orgasmi
che finivano nello squallore del mattino.
Mi accusava di trattarlo
come una puttana
appena escogitavo qualcosa.
Non te lo concede troppo spesso
che quel sorriso pudico
senza parlare ti rinfaccia
di essere troppo lenta
o troppo veloce
troppo impietuosa
troppo gentile
o addiritura troppo pesante
e con la pelle così delicata
che bastava baciarlo
troppo appassionatamente
per lasciargli il segno
un marchio
un livido.
Povero chéri salice piangente
aveva sprecato
il suo talento
la sua bellezza
la sua fortuna
lui era tutto
il fiore supremo
del giardino rigoglioso.
L'anima mi andava
in cancrena.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/08/2014 15:54
    Che poesia, liberatoria... m'era sfuggita... c'è un che di immediato e coinvolgente in questi versi che bucano il video... come lo trasmetti bene quel pathos... al lettore, lo confesso, viene voglia di dire, tanto lo hai fatto trasportare in quel letto: ma vaffanculo, mon cherie... non sei l'unico al
    mondo che possa dare dolcezza.
    Povero cocco di mamma, aveva sprecato la sua vita, il salice piangente... buona la scusa... ma vaffa... ahahahah... grande augusta, ha ragione Stanislao, Pasoliniana, provocazione e poesia in tinte forti senza eccessi ma di efficacia unica... holahola
  • Caterina Russotti il 31/01/2014 15:17
    Versi profondi che colpiscono. Complimenti

13 commenti:

  • augusta il 27/09/2014 07:37
    Andrea grazie del tuo passaggio.. 1 beso
  • andrea piumedoca il 26/09/2014 21:22
    L'amore colpisce sempre... amore o solo sesso... che importa... Bella, apprezzata.
  • augusta il 19/08/2014 11:51
    bellissimo Giacomo.. grande... grazie... e... condividiamo come ho già detto il commento di Stanislao... 1 beso
  • augusta il 16/07/2014 08:44
    bellissima Denise... grazie del tuo passaggio.. un grande beso
  • denise il 16/07/2014 08:40
    esprimi una forza spaventosa
  • augusta il 03/07/2014 11:31
    ottimo stanislao... il tuo commento... che condivido.. 1 beso
  • Stanislao Mounlisky il 03/07/2014 07:53
    mi ricorda Pasolini, provocatore e poetico insieme, non per perbenisti e superficiali
  • augusta il 03/02/2014 10:41
    ringrazio caterina per i preferiti.. adalgisa... alessandro.. loretta.. daniela... e naturalmente rocco.. 1 beso a tutti voi...
  • Anonimo il 02/02/2014 15:39
    Leggo amarezza per qualcosa assai comune.
  • Alessandro il 01/02/2014 17:16
    Bella, ottima l'ambientazione del giardino, luogo a me molto caro.
  • loretta margherita citarei il 31/01/2014 17:35
    molto apprezzata complimenti
  • Daniela il 31/01/2014 16:31
    In versi sembra più bello anche un rapporto banale, squallido... si legge amarezza e verità ... bella
  • Rocco Michele LETTINI il 31/01/2014 14:31
    Un profondo verseggio che denuda il comportarsi villano che distrugge un anima... fin troppo umile...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0