accedi   |   crea nuovo account

Sento che non potrei vivere da nessuna parte

Sento
che non potrei vivere da nessuna parte
per questo vivo di qua e di là
dissemino pezzi di me
dove capita
qualcosa crescerà
in questa terra apparentemente arida
abbellita e resa tetra
dalla brumosa
umida
nebbia
sorella degli spogli alberelli invernali
su e giù
per le colline...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Alessandro il 05/02/2014 20:10
    Una vita sregolata, seminando pezzi-semi che forse rinnoveranno la terra arida. Il vagabondare si trasforma così in un atto di creazione.
  • gianni castagneri il 05/02/2014 17:21
    bella!... non avere radici eppure non riuscire a staccarsi dal presente!
  • loretta margherita citarei il 05/02/2014 17:09
    complimenti frivolus

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0