accedi   |   crea nuovo account

Notte

Maledetta notte insonne
A scacciare ombre nere
Mi rimbalzano addosso
Girano intorno
È un vortice senza fine
Maledetta notte di spine
Lame affilate in gola
Mi dilaniano dentro
Maledetta notte
Belva rabbiosa che morde il petto
Graffia la carne con zampe piantate addosso
Lacera le membra
Maledetta
La sento tutta, ancora
Lenta, da non finir mai
Ma domani si
Ogni secondo di tormento
Avrà sapore dolce di godimento
Se servirà a riportarmi da te
Ogni goccia di sangue in gola berrò
Se questo è il prezzo per averti
Lo pagherò a tasche sfondate
Io solo lo pagherò
Domani
Notte maledetta
Domani si
Non serviranno tutti i dolori del mondo
Per dirmi e dirti che ti amo
Che solo il tuo respiro è salvezza
E quello solo spazzerà via
L'orrendo rimbalzare di queste ombre nere
Maledetta questa notte

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 06/02/2014 18:19
    Una notte amata e odiata... In questi tuoi bei versi. Complimenti
  • frivolous b. il 06/02/2014 14:22
    adoro le poesie sulla notte... ma la tua, per i miei gusti, è troppo "sentimental"...

2 commenti:

  • stella luce il 15/02/2014 12:23
    passione che tormenta... una notte che porta ombre ma che non allontana il proprio amore...
  • loretta margherita citarei il 06/02/2014 17:26
    apprezzata molto complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0