PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Siamo imperfetti, ma non lo accettiamo

Esiste un disegno dell'isola,
sembra un profilo d'uomo,
il profilo di una testa
e forse ha un senso.
L'isola della perfezione
l'eu tópos, l'ou tópos
è altrove, è dovunque, ma non qui.
Le disgrazie sono fiumi di lava
in continua eruzione
eppure il vaso è sempre chiuso.
Pandora è un pietoso alibi delle colpe
di cui ci macchiamo e ci vergogniamo.
Tradire la persona amata,
voltare le spalle agli amici,
dire menzogne agli altri e a se stessi,
umiliare, ferire, calpestare gli altri.
Creature alate dotate di feroci forconi
siedono sugli spalti e sghignazzano
delle fiamme che ci divorano dentro.

Siamo imperfetti, ma non lo accettiamo.
Ci sorprendiamo.
Ma come?
noi che abbiamo dentro
una scintilla di Immortalità?
che dobbiamo solo strofinare
la lampada magica dimenticata
nel ripostiglio del cuore?
quella scintilla
che ci fa disperare, incuriosire,
sognare, amare?
ci spinge a creare e godere della bellezza,
ci fa tremare di gioia o di paura?
ci fa piangere, ci fa ridere
ci gonfia il cuore di emozioni
ci fa vivere?

Come è possibile crederci imperfetti?
crederci fallibili?
cioè
semplicemente umani?

 

l'autore Sergio Basciu ha riportato queste note sull'opera

Il tema di questi versi è per me uno dei più affascinanti: la natura contraddittoria dell'uomo, quell'impasto di angelico e demoniaco, di candore e luridume, etc...


0
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 07/02/2014 18:01
    Siamo imperfetti... e lo gridi chiaramente in un intenso verseggio...
  • Anonimo il 07/02/2014 13:07
    Siamo imperfetti perchè umani con i nostri difetti e le nostre virtù... eppure l'impossibile cioè la perfezione potrebbe accadere se ci credessimo veramente. Lirica molto bella e profonda la tua!
  • Vincenzo Capitanucci il 07/02/2014 10:13
    è possibile perché la scintilla non divenne mai fiamma... per non aver creduto completamente alla sua natura di fuoco... eppur tutto è qui... ma se non crediamo all'impossibile... l'impossibile non accadrà.. Eraclito..

    molto bella Segio..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0