accedi   |   crea nuovo account

Stupore

Nel disegno esagonale di un fiocco di neve
nell'invenzione a due voci di Bach
trovo perfezione

nell'oceano emozionale del tuo abbraccio
nella luce dello sguardo di chi ama
trovo sentimento


Mi affascina l'orizzonte cosmico
l'imperscrutabile che va oltre
il microcosmo che trascende
la stella, la rosa, la roccia
il mare e la casa del vento

Colleziono nuvole nel cielo dei miei pensieri
lettere d'amore nel cassetto del cuore
e quando melanconia lieve mi abbraccia
sorrido pensando al mio piccolo mondo

allora l'universo mi chiama
e volo lontano in fantasia


ed è sempre stupore

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro Moschini il 15/03/2014 12:57
    È bellissima. L'incipit particolarmente evoca un'immagine meravigliosa.
  • Nicola Lo Conte il 11/02/2014 22:08
    Emoziona il tuo stupore, che, magicamente coinvolge il lettore a cui presti, per un attimo, i tuoi occhi ed il tuo bel cuore.
  • Rocco Michele LETTINI il 07/02/2014 18:09
    Figlia dell'universo... che cerca nel volo della fantasia spazi di vita... ma è ancora stupore... Un verseggio da cui evinco un sincero pensiero d'amore... IL MIO ELOGIO NICOLETTA
  • Vincenzo Capitanucci il 07/02/2014 14:09
    la perfezione della natura e quella dell'arte entrano... abbracciandomi.. nel mio piccolo mondo... e sollevandomi dal suolo come il fiocco di neve di una nota musicale.. mi portano in volo in un universo.. dove vige lo stupore...

    Bellissima Nicoletta.. come sempre..
  • mugdin cehaic il 07/02/2014 10:03
    "colleziono nuvole nel cielo dei miei pensieri" belissimo pensiero per uno che viaggia nel universo per trovare amore perfetto... complinenti!!!

10 commenti:

  • Anonimo il 13/03/2014 17:17
    uno stupore che si riesce a provare leggendo questa intensa lirica un bacio Nico sempre brava
  • Aedo il 16/02/2014 22:59
    Ed è veramente stupore assaporare la dolcezza di questa tua poesia, che mi era sfuggita. Sì, quando qualcosa si muove in senso sbagliato nella nostra vita, allora bisogna addentrarsi nel nostro piccolo mondo del cuore. Bravissima, Nicol! Ti abbraccio
  • Ugo Mastrogiovanni il 13/02/2014 10:52
    Una sensibilità gratuita, il villaggio rigoglioso di un'anima pura che fa dei suoi sentimenti poesia.
  • augusto villa il 11/02/2014 23:25
    Bella poesia, Nicoletta! ... Acquisterebbe maggior intensità.. togliendo... esagonale.. emozionale... Sono sottintese e appesantiscono... una poesia che è uno stupore... Brava!
  • Anonimo il 08/02/2014 19:44
    tu stupisce cara amica con le tue stupende liriche un bacione forte e sempre brava...
  • Alessandro il 08/02/2014 14:30
    Uno stupore che coincide alla perfezione con quel sentimento del sublime tanto caro ai Romantici.
  • nicoletta spina il 08/02/2014 12:34
    Grazie infinite a tutti per i vostri meravigliosi commenti.
    Un sorriso
  • Anonimo il 07/02/2014 18:41
    Viaggiando nell'universo dei propri pensieri, sempre ci si stupisce, poiché l'anima prova emozioni variegate. Introspezione condivisa!
  • gianni castagneri il 07/02/2014 17:20
    delicata e bella. brava!
  • Anonimo il 07/02/2014 12:07
    Sì, è vero quel che dice mugdin, quel pensiero di collezionar nuvole è bellissimo... ma tutta la poesia trasmette quel senso di avvolgente malinconia che altro non è che un viaggio nella fantasia del bello, dell'amore, del sentimento di un piccolo mondo che si riveste di unioversalità... molto apprezzata questa lirica, la metto tra i preferiti, baciando la tua penna magica. ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0