PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ombre nel bosco

Cammino con passi lenti e pesanti
in mezzo al bosco immerso nella nebbia.
Ombre di intricati rami
si stagliano verso l'alto,
in un'aria umida che graffia il viso.
Cerco in mezzo a questa irreale quiete
segni di vita che invece si nasconde.
Ovunque regna il silenzio,
nessun verso colora il grigio giorno.
Nessuna creatura osa disturbare
il freddo manto
che si posa su ogni foglia caduta a terra.
Odo solo i miei passi,
suono che mitiga a malapena
il senso di malinconia
che attraversa
tutta la natura circostante.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 09/02/2014 10:38
    È la malinconia dell'inverno, dove tutto tace, ben descritta in questa tua bellissima poesia. Complimenti
  • Alessandro il 08/02/2014 14:18
    Un'oscura malinconia tutta particolare, come se i fantasmi ci scrutassero dall'ombra delle fronde.

1 commenti:

  • gianni castagneri il 08/02/2014 12:45
    e' bellissima!... anche io spesso fuggo nel bosco a cercare me stesso... un albero, vorrei essere un albero, che da' ombra d'estate e fuoco d'inverno e guarda il mondo passare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0