PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Chaines d'amour

Pillole di giada i tuoi occhi,
fugaci, sulla mia pelle nuda,
miele ambrato le tue labbra
avide di cupido desiderio,
come coppe degli dei le tue mani
forti sul mio corpo fremente.
Venere inebria i tuoi sensi
e cancella gli spazi mondani,
complice e rea dei nostri piaceri
non si nasconde e sospira sognante.

Stringimi, stringimi ancora.
Amami, amami ancora.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 22/07/2016 10:19
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua stupenda.
  • Sergio Basciu il 09/02/2014 19:35
    Passione, sensualità, estasi, felicità, amore... tutto in questi tuoi versi intensi, pieni di vitalità... mi piace... ciao

1 commenti:

  • Caterina Russotti il 09/02/2014 19:02
    Complimenti versi eleganti di un'amore passionale. Brava apprezzata