accedi   |   crea nuovo account

In un attimo

In un attimo precipiti nel vuoto
vuoi afferrarti all'ultimo sostegno
ma le illusioni sono come esseri apparenti
e le lacrime sgorgano per quello che non si è,
le ombre si addensano
ho voluto giocare una partita a dadi
con l'uomo mascherato
ho scommesso con un sorriso beffardo su me stesso
sugli orizzonti di fuoco illuminati dai sogni
e ho perso irrimediabilmente tutto
senza una possibilità di rivincita,
e allora... non rimane che
ascoltare il silenzio del nulla
e chiudere gli occhi
per dimenticare l'entità dell'esserci
allontanare il pesante macigno del pensiero
e perdermi nell'oblio del cuore...

Vorrei però ancora una volta
lanciare un'altra sfida.
Vuoi giocare, uomo mascherato?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 19/04/2014 20:07
    Bella... in fondo cadere è semplicemente umano...
    l'importante è sapersi rialzare e onorare la nostra vita ed il tempo che ci è dato.

13 commenti:

  • Anonimo il 27/05/2014 17:06
    Quante volte, è capitato di provare questi sentimenti, che descrivi in questa bella poesia, come l'illusione e la delusione... che provocano sofferenza. Condivido la tua chiusa!
    Bellissima e molto sentita!
  • essen rosa il 09/05/2014 14:51
    raccolgo il messaggio che in questi versi vuoi comunicare e gradisco come mi accompagni a raccogliere un'altra sfida - decisamente apprezzata
  • lidia filippi il 21/04/2014 12:31
    Bella! Sincera, quasi spietata con la chiusa che propone l'ennesima sfida... La vita è un'avventura stupenda, con i suoi momenti buie quelli luminosi... Lanciamo il dado, respiriamo felici di esserci! Versi molto belli e forti che inducono riflessioni. Ciao Aedo, buona pasquetta!!!
  • augusto villa il 17/03/2014 22:41
    Belli... questi "travagli" d'anima... e molto bello il messaggio che questa poesia racchiude... Bravissimo!
  • Anonimo il 13/03/2014 17:17
    ben espressi sentimeti altalenanti... in versi stupendi che sempre ci regali
  • Maria Teresa il 11/03/2014 14:49
    Illusione e delusione in un saliscendi di emozioni, fino alla "rivincita" finale.
    Rivincita solo all'apparenza senza possibilità, perchè nella chiusa della poesia c'è uno scatto di orgoglio: "sono qua, pronto ad un'altra sfida..."
    Davvero bella e molto ben strutturata.
  • Aedo il 18/02/2014 14:45
    Grazie, Nicol, per la tua vicinanza e l'affetto. Un abbraccio
  • nicoletta spina il 17/02/2014 21:08
    Profondo il tuo sentire... intensa consapevolezza, ma dopo le lacrime una forza, quasi il desiderio di una rivincita illuminano il futuro. Sei sempre molto bravo. Un abbraccio
    p. s. come vedi anche a me era sfuggita questa tua, succede quando si è saltuari nel sito.
  • Aedo il 14/02/2014 18:35
    Ti ringrazio, Ugo, per il tuo appropriato intervento!
  • Ugo Mastrogiovanni il 14/02/2014 09:28
    Illusioni, lacrime, ombre; questi versi sono un alternarsi di delusione e affanno accompagnati da un ritmo adeguato e veloce che ne valorizza tema e intenzioni.
  • Aedo il 13/02/2014 19:28
    Grazie, Loretta e Maria Rosa, per i vostri graditi commenti!
  • Maria Rosa D. il 12/02/2014 23:34
    Si puo' sempre ricominciare e vincere, vale la pena giocare un'altra partita. BENTROVATO. Ciao.
  • loretta margherita citarei il 10/02/2014 04:58
    bella poesia introspettiva, le delusioni servono per rafforzare l'animo, bentornato

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0