accedi   |   crea nuovo account

Come a febbraio primavera

Come per il sole alzarsi a febbraio,
la gioia di un sacrificio
che condensa gocciola l'odore,
il ribollire lento di uno stufato
ristorato nel sorriso già sazio,
al tondo di una tavola che non uccide l'inverno,
raduna, accoglie gli onori del rifugio
che sorregge protegge,

come all'aperto un campo bianco
si ritira sconfitto
bucato dal primo ciuffo verde
che in fili dimostra salda la brama d'essere
fissato dal cielo.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 10/02/2014 16:57
    Stupendi versi che parlano di primavera in un mese ancora freddo e uggioso.. quasi a voler portare notizie buone... Di speranza.
  • Vincenzo Capitanucci il 10/02/2014 02:56
    molta bella Simome... a parte il clima mite che di questo febbraio abbiamo...

    mi sembra una poesia scritta da un caldo cuore.. che faccia sciogliere la neve... imbandendo una tavola di primavere...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0