username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vento di settembre

Quel vento tiepido
che mi agita il vestito addosso...
E mi illudo sia
una tua calda carezza...
E le prime foglie si staccano
e volano nell'aria,
come grandi farfalle.
Anche i miei pensieri volano
e forse si perdono per strada;
chi sa se da qualche parte
si incontrano insieme ai tuoi...
E questo cielo cosi' blu,
questo sole, questi colori lavati,
che senso ha guardarli
se non insieme a te?

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 24/03/2014 11:38
    Grande tristezza che quasi ferma il tempo per soffermarsi sulla mancanza di chi cambierebbe i colori intorno.
  • frivolous b. il 12/02/2014 08:52
    sei riuscito a trasmettere un senso di leggerezza, di "tiepidità"... sei stato davvero bravo!
  • Rocco Michele LETTINI il 12/02/2014 06:27
    Solo il sentimento più puro non vola col vento sferzante settembrino... È l'amore che lo chiede... altrimenti che ne sarebbe della luce se s'assenta chi si ama... BUONA GIORNATA

2 commenti:

  • Maurizio Patrocinio il 18/02/2014 13:07
    Chi ci manca lascia un segno indelebile, le farfalle riportano ad ogni stagione i sentimenti mai sopiti, molto dolce e sentita.
  • loretta margherita citarei il 12/02/2014 04:30
    molto romantica piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0