PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il preludio gelato dell'assenza

Coprimi con la tua voce.
Mi sarà veste calda
quando scioglierai
l'abbraccio che ci lega
e lo sfumare del tuo sorriso
sarà il preludio
gelato dell'assenza.
La sentirò morbida
sulla mia pelle
quando mi stringerò
nelle spalle a ripararmi
dallo scorrere
gelido del tempo
fino al tuo ritorno.

 

3
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 17/09/2016 11:35
    Piaciuta ed apprezzata questa tua molto bella.
  • Giulia Aurora il 17/02/2014 22:43
    il calore e l'emozioni che riesci sempre a dare sono grandi
  • Caterina Russotti il 13/02/2014 18:04
    Davvero davvero bella... Un'amore che sa aspettare,.. Vivendo dei dolci ricordi per poterli riassaporare un dì. Bravissimo versi molto belli e delicati.

5 commenti:

  • Alessandro Moschini il 15/03/2014 12:58
    Grazie a tutti amici miei
  • nicoletta spina il 13/02/2014 22:22
    L'assenza è forte presenza quando la calda voce risuona dentro ancora... e l'attesa è più dolce. Molto bella!!
  • Alessandro il 13/02/2014 19:30
    Voce-coperta che genera sensazioni tattili. Un chiaro segno dell'intesa tra due partner.
  • loretta margherita citarei il 13/02/2014 18:36
    molto bella, dolce e malinconica nel ricordo bravo
  • gianni castagneri il 13/02/2014 05:52
    sentire la presenza nell'assenza fino al suo ritorno... bella!