accedi   |   crea nuovo account

Rosso santo bevitore

Ogni giorno c'è un santo
un santo bevitore

il calendario ne è pieno

perdete la speranza
ormai non c'è più nessun posto libero per nuovi santi

a meno che
non si accetta

di condividere

il giorno
con qualcun altro

Orrore

ma questo è comunismo

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Sia Marx che Abramo aspiravano alla terra promessa ma Voi sapete come è andata metti due uomini nello stesso giorno si prendono a botte... invece che nei morti si sarebbe potuto andare nei Tutti Santi.


2
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/02/2014 22:47
    Una sequela straordinariamente postata... Non ci saranno posti sul calendario ma al cospetto del Divino Padre trovan rifugio... e questi invitan a prodigarsi per il bene se l'Eden si vuol un giorno varcare... Anonimi solamente nel terreno vivere...
  • giuliano cimino il 13/02/2014 22:40
    stupenda lirica... bellissimo il parallelismo col mondo di Marx sempre il meglio sei
  • Anonimo il 13/02/2014 22:34
    Tanti anonimi santi... Straordinaria Vincenzo!!!
  • Caterina Russotti il 13/02/2014 18:21
    Ci son tanti Santi... Perché purtroppo c'è tanta gente "cattiva" e quando qualcuno fa qualcosa di buono o che una volta era normale... Diventano dei Santi.. E purtroppo il calendario è di 365 giorni... Bravo

2 commenti:

  • Anonimo il 13/02/2014 22:34
    Tanti anonimi santi... Straordinaria Vincenzo!!!
  • loretta margherita citarei il 13/02/2014 04:20
    ricordo il film -il santo bevitore-di qualche anno fa, marx e abramo due uomini con ideologie NETTAMENTE CONTRASTANTI, io direi dal giorno in cui Caino uccise ABELE, BRAVO CAP

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0