accedi   |   crea nuovo account

Gli innamorati e il loro Santo

Gli innamorati
e il loro protettore Santo
gioiscono di vanto
all'incontro del cuore...,
e ne fanno emozione...
con sguardi profondi
e promesse per idilli
sempre sol fecondi
di baci e sospiri giocondi.
Ah amorevoli figure,...
d'impazziti cuori battenti,
s'abbracciano al vento
o in un angolo di un perfetto momento,
e in quel dì, ancor più attenti,
dedicano doni
con sorprese, fiori e canzoni,
e fantasticando anche di futuro,
sorridendone già di sicuro,
nel magico intimo istante
che d'amore diviene inneggiante
di parole e tenerezza
tra labbra baciate
e poi ancora ribaciate
in supremi sorsi di languidezza.
Ah, meraviglioso elisir d'ebbrezza
è quindi esser e restar così innamorati
pur anche se anni son ormai imbiancati.

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 13/02/2014 13:12
    devo ammetterlo sono una di quelle categorie di persone "orribili" che odia il SV-Day... ma la tua poesia mi ha rapito... davvero bella!
  • Rocco Michele LETTINI il 13/02/2014 09:16
    Un mirabile verseggio per chi ama col cuore e si ritrova nel giorno del suo Protettore in uno stretto, sincero... abbraccio d'amore... LA MIA LODE MARIELLA... AUGURI ANCHE A TE...

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0