accedi   |   crea nuovo account

Cosa c'è nel Mondo

La cattiveria esiste,
la pace invece appassisce;
e allora l'uomo inquinatore
quanto male porta al cuore!

In questo mondo è difficile vivere;
c'è la persona che uccide,
e dice che lui punisce.

Poi arriva il ladro,
che dice di essere sfortunato.

In questo mondo,
non è un grande girotondo;
perché anche i bambini ormai vengono attaccati,
e forse mai più liberati.

Allora bisogna agire,
non bisogna perdere e in fine deperire;
perché tutto si può salvare,
e quindi allontanare
dal nostro magnifico mando
tutto ciò che bisognerebbe trasformare
da QUADRATO a TONDO.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giuseppe Bellanca il 13/02/2014 22:00
    no, ma apuoi correggee entra nel testo con modifica e correggi come fanno tutti quando capita inavvertitamente, grazie per la collaborazione.
  • pietro il 13/02/2014 21:39
    si e grazie mi servirà per la prossima publicazione
    non te sarai presaaaaa
  • Giuseppe Bellanca il 13/02/2014 20:17
    sono io che l'ho pubblicata per non far aspettare il testo ma ho scritto per far correggere...
  • pietro il 13/02/2014 20:07
    se l'hanno publicata rispetta il regolamento
  • Alessandro il 13/02/2014 19:34
    Vero, la malvagità a volte sembra immortale. Un vantaggio iniquo.
  • Giuseppe Bellanca il 13/02/2014 18:19
    Nel mondo c'è di peggio come per esempio presentarsi con mille volti nascondendo la sua vera identità creando confuzione e caos, quindi di cosa meravigliarsi?
    testo poco poetico e troppo descrittivo oltretutto non consone con il regolamento dove si vieta lo scritto maiuscolo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0