PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di Là Dal Mondo

E di la dal mondo
Piu o meno da dove arriva
Questo freddo
Di queste stelle che
Ci fanno ancora sperare
Di queste stelle che
Fan si che possiamo ancora credere a qualcosa

È di la dal mondo
Piu o meno da dove arriva
Questo battito
Di queste mani che
Tremano e sudano dall emozione
Di questo cuore che
Trasuda amore e convinzioni che non ho mai avuto
E mai avrò
E di la dal mondo
Piu o meno da dove arrivi tu

Mia bianca azzurra fata
Se ti puoi accontentare
Della mia voglia di sapere
E di narrare quello che già so
Mia bianca dea rosea mutata
In un impeto d amore
Se ti può consolare
In ogni momento ci sarò

Di qui dal mondo
Di qui dal mondo
E la mia stella buona ti dirà
Quello che sai già
E la mia stella pazza ti dirà
Quello che non riesco ma sai già
E scusa se non è una novità.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • stella luce il 16/02/2014 15:25
    sognante e fiabesca... molto bella... questa fata del freddo ti porti amore... che già tu vivi..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0