PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dicembre

E il tuo respiro nel freddo bianco inverno
Ritrova la tua pelle
Sotto queste stelle
La luce chiara della luna
Che riscalda le notti
Fatte di poesie
Di gioia, amori, sesso e sospiri
Negli sguardi decisi
Di mondi lontani
Ovunque ci sarà cielo
Ovunque sarà notte
E ovunque sarà poesia
Nella felicità e nella malinconia
Ci sarai te
Che avrai me
In ogni incubo
Al tuo risveglio mi troverai
In ogni sorriso
Nel vermiglio di sole starai
In un dicembre che torna in noi
Come il fuoco e la vita
Come il sole che mira
E vibra raggi dentro l anima
Sono schegge d amore in albe di neve
Che diventano rose sbocciate
Infinite sotto un vento lieve

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 03/03/2014 14:54
    un cammino fatto di spine ricordi e nostalgia il poeta si tende alla poesia cercando conforto
  • stella luce il 16/02/2014 15:23
    un dicembre che porta un grande amore... sempre bello leggerti

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 14/02/2014 09:09
    Tormenti da dissipare, felicità giocata con prudenza in questi bei versi; ma il poeta crede e si affida alla poesia, che tutto lenisce, tutto abbellisce e gratifica
  • Anonimo il 14/02/2014 08:24
    anche in un mese freddo l'amore regala calore tepore... versi intrisi di sentimento molto bella ed apprezzata bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0