accedi   |   crea nuovo account

L'impossibile salto di San Valentino

Se l'amore non fosse eterna sapienza
sarebbe piccola cosa o gioco audace
che termina nell'abbandono
Ma
il suo essere visibile
senza offuscarsi guadagna
la sorpresa dell'impossibile salto
del divenire noi foglie
e sensi e organi che appartengono
ad una fonte impetuosa di vita

dove la mente
brucia ogni celeste eleganza
e voce.

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 14/02/2014 08:46
    Saggezza ne li tuoi versi... IL MIO ELOGIO ROBERTO...
  • Vincenzo Capitanucci il 14/02/2014 07:22
    da divenir noi foglie... Albero...
    ...
    l'impossibile salto...

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 14/02/2014 18:33
    fa riflettere complimenti
  • Alessandro il 14/02/2014 14:51
    Il vero amore è un concetto veramente difficile da riassumere. Cos'è? Esiste? In baso a quel metro? Versi che fanno riflettere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0