PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A chi mi volta le spalle

Lo vento
va
et ogni infamia
spazza,
ma lo core
straziato resta,
de la vostra
viltà
senza stanza.

 

l'autore Don Pompeo Mongiello ha riportato queste note sull'opera

Questa è dedicata, e per l'ultima volta, a chi non mi ha mai capito: Paola Collura, Capitanucci, Linguanti e la loro banda, che son tanti.


0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Caterina Russotti il 14/02/2014 18:17
    Continuiamo a scrivere perché ci fa piacere... E i commenti arrivano da se... dai Don... Non te la prendere... Continua a scrivere le tue belle poesie.

4 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 16/02/2014 13:31
    Viltà e indifferenza.
    Piaciuta questa tua.
  • Emiliano Francesconi il 14/02/2014 16:10
    Scusate l'intrusione io sono nuovo utente, da poco sono in questo sito ma invito tutti alla calma al chiarimento!!! Concordo pienamwnte con Alessandro!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 14/02/2014 16:06
    se il Tuo cuore è straziato lo devi solo a Te stesso Don Pompeo... ai Tuoi piagnistei al Tuo offendere ed essere violento con le parole... unicamente per non essere stato commentato... su qualche poesia... io Ti avvisai diverse volte.. di non continuare così.. e diradai sempre di più i miei commenti.. fino ad annullarli del tutto... aspettando tempi migliori.. ma continui a tutto oggi.. accusando di viltà..
    ...
    non ci sono faide interne e non ci sono bande... quelle le stai creando Tu.. unendo dei nomi... non so se hai fatto caso ma Paola Collura e Salvatore Linguanti... e già da un po' di tempo che non scrivono più su questo sito... accusi anche degli assenti..
    ...
    se molti non Ti commentano lo hanno fatto per una scelta loro individuale... non c'è nessuna voce in giro che dice non commentate don Pompeo...
    ...
    un Sito serio non dovrebbe neanche permettere opere di questo tipo dedicate ad altre persone del sito... ma vedo che ne sei compiaciuto... da metterti fra i preferiti...
    e su questo Ti auguro una buona serata...
  • Alessandro il 14/02/2014 14:52
    Se c'è una cosa che proprio mortifica una comunità, sono le faide interne che si sostituiscono al confronto civile. Perché non ci si prende tutti un caffè virtuale per calmare gli animi?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0