accedi   |   crea nuovo account

Incanto

Ci siamo amati così
senza pudore.
Ricordo i tuoi baci appassionati,
le tue mani nelle mie,
i nostri corpi che si sfioravano,
letti disfatti, silenziosi ricordi
di incontri mai scordati,
notti passate a raccontare
passioni mai sopite,
segreti amori che si riaffacciano
in questa mente annebbiata,
che vanno e ritornano
come marea inquieta,
sensualità infinita
che non svanisce mai.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 17/02/2014 23:07
    grande passione in un ricordo molto ritmo e profondità

4 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 10/05/2014 08:00
    Passioni mai sopite che annebbiano la mente, uno spaccato di vita molto emozionante, ma che fine hanno fatto?!
  • Anonimo il 04/05/2014 07:13
    un amore bello e magico che rimane nei ricordi e che non svaniscono mai versi eleganti e belli
  • Alessandro il 18/02/2014 23:21
    Bene così: in una relazione sincera, il pudore è da gettare in soffitta.
  • gianni castagneri il 17/02/2014 21:45
    bellissima! pura passione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0