username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il nulla del tutto

Lo foco
quel che gettato
divora,
de la tua pelle,
per quanto bella
che sia,
straziata
a lo suo lume
cenere diviene.

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 27/02/2014 15:47
    UN VERSEGGIO DA MEDITARE... QUANDO POI TUTTO DIVERRA' CENERE IN QUESTO TERRENO VIVERE...
  • Nicola Lo Conte il 27/02/2014 11:21
    Vero, bellezza, ricchezza, presunzione, prepotenza, e ogni altra cosa umana sono evanescenti e diverranno cenere, tuttavia, quando smetteremo il nostro abito umano, la nostra coscienza/anima non ne risentirà ed avrà imparato ancora nuove cose.
    Questo è ciò che conforta.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0