PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Allo specchio

Vedo in te riflesso
il mio dentro assai confuso
dimmi cosa è stato
per questi lunghi anni
vedo tra i capelli
il bianco di tanti giorni
vuoti come le mani
trapassi senza ritorni.

In te mi vedo ancora
dammi quel sorriso
dell'infanzia assai felice
la spensieratezza
delle sere di un'estate.

Fa che questo volto
di fronte al tuo cospetto
invecchi nel dovuto
tralasci quel passato
e pensi al domani
come un punto di ritorno.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 09/11/2016 06:16
    apprezzata molto... complimenti.

4 commenti:

  • gianni castagneri il 14/03/2014 09:16
    specchio impietoso! ma specchio puo' essere anche lo sguardo della persona che si ama, occhi dentro ai quali vediamo noi stessi, il passato insieme, le speranze ed il fututo... bella!
  • sabrina balbinetti il 30/07/2008 22:32
    com'è duro ilmestiere dello specchio, riflette migliaia di volti, lui ti vede così e così ti ripropone.. sia che a te vada bene oppure no.
    Lospecchio non può riflettere l'anima... questa è la salvezza del genere umano! Comunque piaciuta ciao da sabry
  • Giovanni... il 15/09/2007 16:01
    Ti ringrazio del commento, sembra proprio che i romantici siano una razza in via d’estinzione, ma noi diamo il nostro buon contributo perchè le donne hanno sempre bisogno di sognare.
  • laura cuppone il 13/09/2007 23:26
    lo specchio non mente e la nostalgia e il tempo inesorabile appesantiscono il riflesso...
    ma ogni età ha la sua bellezza...
    ogni età la sua infanzia e la sua vecchiezza interiori..
    ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0