accedi   |   crea nuovo account

Il bacio

Cosa darei per un bacio,
la sensazione leggera e fugace,
del tremito delle labbra
che si sfiorano,
con l'intento di conoscersi e,
quel brivido intenso
che attraversa la schiena,
ed arriva al cervello e,
ad ogni altalena cresce e
si trasforma
quando spinti dal desiderio
le bocche premono
con forza e voluttà,
mentre le lingue
s'insinuano
si cercano
si bramano
in un interminabile duello.
Nella mente il brivido
esplode in un piacere intenso,
che il corpo pervade.
Cosa darei per un bacio.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0